a cura di Jacopo Filisetti

a cura di Jacopo Filisetti

Huawei Mate X2: il miglior telefono pieghevole di sempre, ma ad un prezzo …

Huawei lancia telefoni senza Google da oltre un anno ormai, nessuno così accattivante come Mate X2, il suo terzo pieghevole è uno degli smartphone più costosi

Fino a quando non sarà annunciato per i mercati globali, è disponibile in Cina al costo di è di 2.294€ (17.999 yuan) per la versione da 256 GB e di 2.421€ (18.999 yuan) per quella da 512 GB, non è certo un telefono accessibile.
Proprio come gli altri telefoni Huawei venduti in Europa, non c’è il supporto di Google, quindi nessun accesso al Play Store o alle app Drive, Gmail e YouTube.
Aggiungete a questo inconveniente un’infarinatura di testo cinese in tutta l’interfaccia utente, e sarete perdonati se pensate che il Mate X2 stia offrendo un compromesso di troppo per essere utilizzabile, figuriamoci consigliato al prezzo.

Con il suo sistema di fotocamere incredibilmente versatile che racchiude uno zoom equivalente a 10x, hardware sensazionale e la novità di essere un telefono pieghevole che funziona bene, il Mate X2 è un telefono facile di cui innamorarsi, anche con i suoi ovvi svantaggi – e questo è ancora il miglior telefono pieghevole di sempre.
Huawei Mate X2: il miglior telefono pieghevole di sempre, ma ad un prezzo ...

Design e schermo

Il design del Mate X2 abbandona lo schermo avvolgente di Mate X e Mate Xs , invece, emulando il fattore di forma del Galaxy Z Fold 2 quasi alla lettera.

Sebbene Huawei si sia ispirato a Samsung, si è anche chiaramente basato sui successi di Z Fold 2, aggiungendo dimensioni sia al display anteriore che a quello interno.

Una volta aperto, lo schermo interno misura 8 pollici sani, beneficia di un pannello OLED con frequenza di aggiornamento di 90 Hz e presenta una risoluzione di 2480 x 2200 – 413 pixel per pollice (PPI).
Piega il Mate X2 e lo schermo esterno è un formato 21: 9, pannello OLED da 6,45 pollici, con una frequenza di aggiornamento di 90 Hz.
Con una risoluzione di 2700 x 1160, tuttavia, è un tocco più nitido rispetto allo schermo principale (456PPI).
Gli schermi dei pieghevoli costituiscono davvero l’elemento centrale del loro design e Huawei calibra entrambi i display del Mate X2 con pannelli di alta qualità con bilanciamento naturale del colore: un piacere da guardare, leggere e scorrere.

Quale modo migliore per mostrare schermi fantastici che con un telefono che si alza da solo per un’esperienza a mani libere? Ha senso, quindi, che Huawei includa una custodia per cavalletto dall’aspetto molto intelligente nella confezione del Mate X2.

Huawei Mate X2: il miglior telefono pieghevole di sempre, ma ad un prezzo ...

Abbinato al colore del telefono (blu cristallo o rosa, o un più tradizionale nero o bianco), la sua pelle vegana testurizzata gioca magnificamente contro il vetro lucido e il metallo del dispositivo.
Misurando 145,8 mm quando aperto e 74,6 mm piegato, lo schermo del telefono raddoppia nelle dimensioni utilizzabili e con un incredibilmente sottile 4,4 mm nel punto più sottile (aperto), fino a 14,7 mm nel punto più spesso (piegato), è uno strano dispositivo sfumato che sembra sia un sottile mini-tablet che un grosso telefono. Con i suoi 295 g, è anche molto più pesante degli smartphone tradizionali.

Tutto sommato, la qualità costruttiva del Mate X2 è superba. La piega sembra solida, la cerniera non ci ha lasciato alcun motivo di preoccupazione e il vetro anteriore non ha rilevato graffi o segni indesiderati durante la nostra settimana con esso. La sua piega è anche meno evidente di quella del Galaxy Z Fold 2. Inoltre, con un’allettante protuberanza della fotocamera che sembra sorprendentemente simile a quella dell’Huawei P40 Pro Plus , le nostre aspettative sulle capacità di imaging del Mate X2 sono alle stelle.

Huawei Mate X2: il miglior telefono pieghevole di sempre, ma ad un prezzo ...
Fotocamera

Il modulo fotocamera principale di Huawei Mate X2 è dotato di una fotocamera Ultra Vision da 50 MP, come si trova sull’eccellente Mate 40 Pro con un grandangolo di circa 23 mm, l’obiettivo è abbinato a un’apertura f / 1.9 e OIS.
Huawei non tende a offrire ultra-larghi particolarmente ampi e il Mate X2 non fa eccezione. Il suo sensore Cine Camera da 16MP è abbinato a un obiettivo da 17 mm, solo 6 mm più largo della fotocamera principale. Anche se manca l’OIS, presenta un’apertura f / 2.2 e autofocus, per non parlare delle impressionanti capacità macro.

Come con l’Huawei P40 Pro Plus, anche il Mate X2 si raddoppia sulle telecamere con teleobiettivo. Il modulo teleobiettivo a campo vicino combina un sensore da 12 MP con una lunghezza focale equivalente a 70 mm (circa 3x zoom), un’apertura f / 2.4 e OIS. Accanto ad esso, il secondo teleobiettivo si estende fino a 240 mm, che, abbinato a una risoluzione di 8 MP, un’apertura f / 4.4 e OIS, porta il Mate X2 da – buono per un pieghevole – a uno dei migliori telefoni con fotocamera del 2021.

Dalla fotocamera ultrawide da 17 mm al teleobiettivo con zoom con una portata massima di 240 mm, Huawei Mate X2 offre una gamma impressionante di angoli di visualizzazione (Credito immagine: Basil Kronfli / Digital Camera World)
Naturalmente, puoi utilizzare la fotocamera principale come fotocamera selfie, ma se non hai voglia di aprire il Mate X2 per scattare da solo, il display anteriore ha una fotocamera selfie a forma di pillola con una risoluzione di 16 MP e un Obiettivo grandangolare f / 2.2, oltre a un sensore di profondità per lo sblocco facciale sicuro.

Il video viene acquisito con una risoluzione fino a 4K, 60 fps e l’ultima ammiraglia di Huawei gira video in DCI-P3 ora, con circa il 25% in più di gamma di colori rispetto a SRGB.
La modalità Pro supporta ISO manuale fino a 409600, che può legittimamente vedere al buio, specialmente se abbinato a un otturatore manuale fino a 30 secondi. Altre modalità di scatto includono Slow-motion, Panorama, Monocromatico, Light painting, Time-lapse, Adesivi, Documenti, Dual-view e Story Creator.

Huawei Mate X2: il miglior telefono pieghevole di sempre, ma ad un prezzo ...

Le specifiche aggiuntive del Mate X2 sono una storia molto familiare. Proprio come il Mate 40 Pro, è alimentato da un Kirin 9000 abbinato a 8 GB di RAM RAM. A sua volta, c’è un’ampia potenza per un’esperienza fluida e stabile e, insieme a due schermi da 90 Hz, tutto sembra veloce.
Eseguendo Android 10, con Emotion UI 11 (l’esperienza dell’interfaccia utente personalizzata di Huawei), il Mate X2 è un miscuglio. Certo, la mancanza di servizi di Google è un dolore. Chiunque sia entrato nell’ecosistema del gigante della ricerca si sentirà handicappato, soprattutto all’inizio. Detto questo, siamo riusciti a trovare soluzioni alternative per la maggior parte delle cose grazie all’AppGallery di Huawei, oltre a PetalSearch, uno strumento che setaccia gli app store di terze parti e gestisce gli aggiornamenti in modo che tu non debba farlo.
HBO Max, Gmail, Google Docs e Meet erano le app che assolutamente non avrebbero giocato a palla, quindi controlla sui forum per scoprire quali app funzionano con i telefoni Huawei se stai pensando di importare il Mate X2 o di prenderne uno quando è disponibile nella tua regione.
Con 256 GB o 512 GB di spazio di archiviazione, c’è molto spazio per file, film, video 4K, app e giochi. Huawei personalizza anche l’interfaccia magnificamente per funzionare in modalità schermo diviso quando è aperta. È qui che la categoria pieghevole si flette quando si lavora su più app e si beneficia di quella dimensione dello schermo extra.
Nonostante uno schermo grande, tuttavia, abbiamo interagito principalmente con il display esterno più piccolo: ha fatto esattamente quello che ci serviva per la maggior parte del tempo. Con meno superficie da illuminare, a patto di immergerci nella schermata principale solo per pochi minuti alla volta, la batteria del Mate X2 non si scaricava più velocemente di uno smartphone tradizionale. A sua volta, la batteria da 4500 mAh, che si carica a 55 W con il caricabatterie rapido in dotazione, è durata comodamente un’intera giornata.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on telegram
Telegram
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email
a cura di Jacopo Filisetti

a cura di Jacopo Filisetti

ultimi articoli

Huawei Mate X2: il miglior telefono pieghevole di sempre, ma ad un prezzo ...

Huawei Mate X2: il miglior telefono pieghevole di sempre, ma ad un prezzo …

Huawei lancia telefoni senza Google da oltre un anno ormai, nessuno così accattivante come Mate X2, il suo terzo pieghevole …

Oppo Find X3 Neo: tanto equilibrio

Oppo Find X3 Neo: tanto equilibrio

come nel 2020 anche quest’anno OPPO ha lanciato una versione Neo del tuo top di gamma. Un concept particolare, non …

Xiaomi Mi 11 5G uno smartphone degno di nota

Xiaomi Mi 11 5G uno smartphone degno di nota

è lui il nuovo top di gamma dell’azienda cinese, uno smartphone che dalla sua si propone con un comparto tecnico …

le altre rubriche