a cura di Alex Campanelli

a cura di Alex Campanelli

Ligue 1 / Premier starting hybrid

Vi sembrerà nelle vostre console da quasi una vita, ma quella che state per leggere è la nostra prima, vera uscita relativa a Fifa 23!

RATINGCHEMISTRYPACSHOPASDRIDEFPHY
8333/33826975806076

 

Ligue 1 / Premier starting hybrid

I più appassionati di voi avranno già messo in piedi squadre di livello, ma abbiamo scelto di cominciare con una squadra abbordabile più o meno da tutti, che resti sotto i 100k di costo complessivo, e che potete abbassare ulteriormente assicurandovi le versioni base di alcuni calciatori, in attesa di potervi accaparrare i tanto agognati In Form. 

La difesa a 3, almeno in queste prime battute, sembra funzionare meglio rispetto alle scorse edizioni, così proponiamo un 3-5-2 con tanto talento offensivo ma che possa garantirvi anche una discreta solidità difensiva. 

Molto importanti sono, in relazione a ciò, le istruzioni da assegnare ai giocatori: “rientra in difesa” va assegnato agli esterni di centrocampo e al trequartista, così come per i mediani vi consigliamo un prudente “resta dietro in attacco”, per non lasciare sguarnito il terzetto arretrato. 

La nostra ibrida Premier – Ligue 1 parte con un calciatore che ha affrontato proprio questo passaggio in estate: Kasper Schmeichel, una vita a Leicester e ora approdato a Nizza, è tra i migliori portieri a costo abbordabile che possiate assicurarvi. 

Davanti a lui tre centrali fisici ma anche discretamente rapidi: il sempre competitivo Joe Gomez, il portoghese Tiago Djalò e il nuovo arrivato in casa City, Akanji, che potete anche sostituire con la sua versione IF. 

A sfrecciare sulle fasce abbiamo un altro “epurato” dalla Premier, l’ex Arsenal Nicolas Pépé, e Martin Terrier versione RTTK, meno torrenziale nella corsa del suo dirimpettaio ma più fisico e molto incisivo in zona gol. 

 

Davanti alla difesa abbiamo due veri e propri colossi: una vecchia conoscenza come Seko Fofana, fisicamente devastante come nella scorsa edizione, e la sorpresa di questo primo mese di FUT, Denis Zakaria, che all’impatto unisce una velocità sconosciuta a molti pari ruolo. Ideale raccordo tra i reparti è il suo compagno di club, Mason Mount, che a seconda dello stile intesa che deciderete di assegnargli può diventare un eccellente assistman o un fenomenale incursore con un ottimo tiro dalla distanza. 

 

Davanti non possiamo prescindere da Wissam Ben Yedder, ogni anno un po’ meno veloce, ma sempre troppo mortifero in zona gol, a cui affianchiamo la versione IF di Jonathan David, decisamente più valida di quanto gli attributi suggeriscano, per una coppia d’attacco completamente ambidestra che vi permetta di andare a rete da ogni posizione. 

 

Per gli amanti del gioco aggressivo, potete assegnare alla squadra la tattica “pressing una volta persa palla”, e ai centrali difensivi di destra e sinistra l’istruzione “difesa aggressiva”.

 

Sperando che possiate apprezzare questo primo 11, vi diamo appuntamento al prossimo mese!

 

 

Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
WhatsApp
Email
a cura di Alex Campanelli

a cura di Alex Campanelli

ultimi articoli

World Cup temporary team

World Cup temporary team

Se da un lato l’inedita Coppa del Mondo invernale ha scombinato i piani di molte squadre di club e portato …

FUT 23 le novità

FUT 23 le novità

con l’uscita del nuovo FIFA , arriva anche la nuova versione della nostra modalità preferita che presenta alcune novità che …

bye bye serie A

bye bye serie A

Vogliamo congedarci da Fifa 22 Ultimate Team con una formazione che possa celebrare, in qualche modo, i giocatori che durante …

le altre rubriche