a cura di Marco Inchingoli

a cura di Marco Inchingoli

TMNT

2007Game Boy AdvancePicchiaduroUbisoft MontrealUbisoft
annoconsolegeneresviluppopublisher

il picchiaduro delle Tartarughe Ninja che non ti aspetti

TMNT Bentornati nel nostro angolo videogiocoso dedicato al passato, questa volta il nostro tuffo nel tempo ci riporta agli anni ‘00. Oggi andiamo a spolverare un titolo di nicchia uscito sull’indimenticabile Game Boy Advance, un picchiaduro a scorrimento pubblicato nel 2007 da Ubisoft che si rivelò all’epoca deliziosamente interessante e divertente.

Il gioco in questione è TMNT ed è tratto dall’omonimo film d’animazione in CGI sulle Tartarughe Ninja uscito al cinema lo stesso anno.
La trama del film e dello stesso videogioco ci porta anni dopo le loro vicende; Shredder è morto, i fratelli si sono divisi mentre Casey ed April lavorano per un ricco magnate che ama collezionare oggetti antichi.

All’interno di questo nuovo inizio si interseca una nuova minaccia: dei mostri sono comparsi improvvisamente a New York e stanno seminando il panico in città. I quattro fratelli dovranno dunque riunirsi e fare affidamento al loro legame fraterno per affrontare un nemico formidabile. Questo l’incipit di TMNT che nel gioco viene tradotto in un picchiaduro a scorrimento dai toni deliziosamente arcade.
Il gameplay risulta divertente, scanzonato e mai noioso, merito degli scenari dinamici e delle armi presenti ovunque che ne smorzano la ripetitività.
Le quattro tartarughe inoltre saranno caratterizzate da statistiche diverse e potranno salire di livello e potenziarsi nel corso degli schemi.

TMNT

Altra chicca interessante è la possibilità di portare in battaglia una seconda tartaruga oltre a quella scelta, questa potrà essere invocata sul campo per aiutarci nelle battaglie più ostiche. La difficoltà generale di TMNT non è esasperante, alcune sezioni possono risultare più difficili, ma il titolo si lascia giocare tranquillamente per un’esperienza ludica adatta veramente a tutte le età.

In questo frangente i boss forse sono quelli che più risentono di questo con pattern di attacco eccessivamente ripetitivi. Tra una battaglia e l’altra le Tartarughe potranno riposarsi nell’iconica tana fognaria che fungerà qui da base operativa.
Sarà anche possibile uscire dalle fogne e girovagare liberamente tra le strade notturne di New York per acquistare alcuni oggetti con i soldi guadagnati nei livelli.

Possiamo ad esempio comprare potenziamenti per le statistiche, armi potenziate, recuperare l’energia persa dopo un livello o acquistare vite extra.
In questa sezione libera gli sviluppatori hanno implementato anche delle sfide che ci vedranno impegnati nel far rimbalzare oggetti, abbattere bersagli in movimento o colpire shuriken con una mazza da baseball.

TMNT

Un’aggiunta inaspettata per un titolo del genere, ma molto apprezzabile. Il titolo stupisce poi con un egregio uso della pixel art con splendidi modelli delle quattro tartarughe.
Buoni anche i boss contornati da animazioni davvero ben fatte. Molto colorati e ricchi gli scenari dei sette stage che andremo ad affrontare e interessante la completa distruttibilità degli elementi di sfondo come pali della luce, semafori, vasi, statue e tanto altro.
Il comparto sonoro di TMNT ci ha anch’esso convinto.
Gli sviluppatori hanno proposto un mix di brani che spaziano dall’elettronica alla musica orientale per passare a tracce più urban. TMNT è quindi una piccola perla del GBA probabilmente giocata e conosciuta da pochi, persa tra titoli più popolari come Mario, Donkey Kong, Metroid e soci.
Se siete tra quelli che non l’hanno mai provato il nostro consiglio è di dargli una chance, potrebbe davvero stupirvi e intrattenervi piacevolmente per qualche ora.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on telegram
Telegram
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email
a cura di Marco Inchingoli

a cura di Marco Inchingoli

ultimi articoli

Toy Story

Toy Story

1996 SEGA Mega Drive Action/platform Traveller’s Tales Disney Interactive Studios anno console genere sviluppo publisher I giocattoli animati di Pixar …

TMNT

TMNT

2007 Game Boy Advance Picchiaduro Ubisoft Montreal Ubisoft anno console genere sviluppo publisher il picchiaduro delle Tartarughe Ninja che non …

Universe

Universe

1994 Amiga MS DOS Avventura grafica Core Design  Core Design anno console genere sviluppo publisher un’avventura non convenzionale in un …

le altre rubriche